Apple punta ai robot per la casa, dopo lo stop all’auto elettrica

Lo stop all’auto elettrica è notizia di qualche settimana fa. Adesso, però, per Apple è già tempo di futuro. E a quanto pare, proprio lo stop allo sviluppo dell’automobile ha aperto le porte a un nuovo piano: quello dei robot domestici.

Secondo alcune indiscrezioni in arrivo da Cupertino, il gigante californiano starebbe lavorando allo sviluppo di dispositivi robotici che ricordano Astro, il robot prodotto da Amazon capace di muoversi all’interno di un’abitazione ed eseguire alcuni comandi.

Il lavoro sulla robotica si svolge all’interno della divisione di ingegneria hardware di Apple e del suo gruppo di intelligenza artificiale e deep learning, gestito da John Giannandrea.

Sebbene il progetto sia ancora nelle sue fasi embrionali – e come sempre in questi casi non vi è certezza che i prodotti effettivamente rilasciati – Apple è sotto crescente pressione per trovare nuove fonti di entrate, che possano svincolare il bilancio dalla dipendenza viscerale dalle vendite di iPhone. La società di Cook, come detto, ha recentemente abbandonato un progetto di veicolo elettrico, mentre il business sui visori (come Vision Pro) sembra troppo acerbo. In tutto questo, c’è grande attesa per i suoi spunti sull’intelligenza artificiale, che dovrebbero essere annunciati durante la prossima WWDC che si preannuncia molto interessante.

Source link